venerdì 23 settembre 2016

Uscite di Settembre Leggereditore

Salve lettori! Di seguito vi segnalo le uscite del mese di Leggereditore!


Titolo: Sposata di Lunedì
Autrice: Catherine Bybee
Prezzo: 14,90
eBook: 4,99

TRAMA: Occhi blu, capelli color della sabbia e look da divo hollywoodiano, Carter Billings potrebbe avere tutte le avventure che desidera, ma la vita di playboy non si addice a chi ha deciso di candidarsi a governatore della California. Se vuole avere successo in politica, Carter deve rivoluzionare la sua immagine e trasformarsi in un rassicurante uomo tutto lavoro e famiglia. Per fare questo, però, ha bisogno di una...moglie. Eliza Havens sarebbe perfetta: è da sempre il suo sogno proibito e ha tutte le carte in regola per diventare un'ottima first lady. Ma forse lei non è cosi d'accordo...Eliza è la titolare di un'agenzia matrimoniale, e se far sposare le persone è il suo lavoro, finire all'altare con Carter Billings è l'ultimo dei suoi desideri. Se non fosse che quel matrimonio risolverebbe un bel po' dei suoi problemi, perchè Eliza, a dispetto delle apparenze, non è sempre stata solo una brillante professionista. Ma cosa accadrebbe se i fantasmi del passato di Eliza mettessero in pericolo la vita di quell'uomo che, anche se non ha scelto, potrebbe imparare ad amare? Sensualità, romanticismo e un pizzico di suspense, per una storia emozionante e intensa sull'imprevedibilità della vita e sulle infinite sfumature dell'amore.




Titolo: Alicia e una pazza fuga d'amore
Autrice: Valentina F.
Prezzo: 14,90
eBook: 4,99

TRAMA: Alicia ha sedici anni, figlia di un'indiana e un italiano, è nata e cresciuta a Bologna. Durante un giro in centro con le amiche, nota su una bancarella un ciondolo a forma di cuore fin troppo simile a quello che le aveva regalato qualche anno prima la nonna durante un viaggio in India, e misteriosamente perduto. Convinta che si tratti dello stesso gioiello, è decisa ad acquistarlo, ma un ragazzo la precede, Alicia però non ha intenzione di arrendersi: per lei quel ciondolo ha un valore inestimabile, e in qualche modo deve convincere quel ragazzo a restituirglielo. Non sa ancora che la sua ricerca la porterà al centro di un intrigo da brivido, in cui potrà affidarsi solo al suo istinto e al suo cuore. E' l'inizio di una serie di avventure che condurranno Alicia e il suo inseparabile cane Teo in giro per l'Italia, tra fughe e seduzioni, sorrisi e ammiccamenti, pericoli e risate...




Titolo: Alicia zenzero e cannella
Autrice: Valentina F.
Prezzo: 14,90
eBook: 4,99

TRAMA: Dopo le peripezie dell'estate precedente, la vita di Alicia è diventata un inferno: è stata messa in punizione per un anno intero. I genitori le hanno requisito la bici, non può rientrare a casa dopo le otto e la sera può uscire solo se accompagnata. Come se non bastasse è di nuovo single, mentre la sua amica del cuore è sempre più fidanzata e non ha tempo per lei. A ogni modo Alicia stringe i denti: tra un mese scadrà la punizione e tutto questo sarà finito. L'estate alle porte non sembra però preannunciare grandi emozioni, si prospettano quattro settimane di vacanza in campagna in compagnia di tutta la famiglia. Ma si sa, quando meno ce lo aspettiamo il destino ci stupisce. E così non solo Alicia impara ad andare a cavallo e incontra degli splendidi amici, ma scopre che il suo cuore è pronto per una nuova storia d'amore. E se da cosa nasce cosa, gli incontri fatti durante le vacanze un anno dopo porteranno Alicia nientemeno che a New York, coinvolta, suo malgrado, in un'esperienza travolgente che cambierà per sempre il corso della sua vita...




Titolo: Beautiful Boss
Autrice: Christina Lauren
eBook: 4,99

TRAMA: Will Summer non poteva non innamorarsi di Hanna Bergstrom, del suo bizzarro senso dell'umorismo, della sua determinazione. Per non parlare della sua passione per il sesso e della sua voglia di sperimentare insieme a lui forme sempre nuove di piacere . Tra le lenzuola la loro intesa è perfetta, ma fuori dalla camera da letto le cose sono un po' più...complicate. Quando Hannah riceve un'offerta di lavoro impossibile da rifiutare, questo brusco ritorno alla vita sembra privare improvvisamente i loro corpi della magia che fino a quel momento li aveva resi indispensabili l'uno all'altro. Spetta a Hanna decidere quale strada intraprendere: seguire l'istinto e sacrificare il proprio futuro per un presente di gioie effimere ma irripetibili, oppure rinunciare all'uomo che le ha cambiato la vita per seguire un copione già scritto? Il secondo capitolo della storia di Will e Hanna, i protagonisti di Beautiful Player. Un racconto emozionante e allo stesso tempo ironico e sensuale, che va dritto al cuore di chi, per amore, è pronto a ogni rinuncia.




Recensione: Flawed-Gli imperfetti di Cecelia Ahern

Titolo: Flawed-Gli imperfetti
Autrice: Cecelia Ahern
Prezzo: 14,90
eBook: 6,99

TRAMA: IN UN FUTURO NON MOLTO LONTANO, il giudice Crevan conduce una spietata guerra contro l'immoralità. E' lui e lui solo a decidere chi è un cittadino modello, e chi invece è un ''imperfetto'', un essere Fallato da marchiare a fuoco con una F sulla pelle e da allontanare dalla società civile. Celestine ha diciassette anni e non ha mai avuto dubbi sul suo ruolo nel mondo: è una figlia perfetta, una studentessa perfetta, ed è anche una fidanzata perfetta. La fidanzata di Art, il figlio del giudice Crevan. Ma un giorno tutto cambia. Celestine vede un Fallato in fin di vita e sente di doverlo aiutare. D'un tratto tutto ciò che ha sempre ritenuto giusto non lo è più, Perchè la compassione è più forte. Più forte della legge e delle rigide regole del giudice Crevan. Celestine decide quindi di aiutare il pover'uomo e quella decisione cambia la sua vita in un attimo. Allontanata dalla famiglia, arrestata e umiliata, la ragazza viene trascinata in processo davanti a Crevan. E proprio lui, incurante delle suppliche di Art, la condanna a essere marchiata a fuoco come Fallata. Sarà durante il processo che la strada di Celestine incrocerà quella di Carrick Vane, un fallato misterioso e affascinante: l'unico amico su cui d'ora in poi Celestine potrà contare.

La vita di Celestine non potrebbe essere più perfetta: è studiosa, ha genitori modello ed è fidanzata con il figlio del capo della Gilda, Art. Vive in una società dove è bandita l'immoralità e appena viene compiuto un gesto sbagliato o che va contro le regole, la punizione è esemplare e gli individui vengono marchiati sulla pelle con una F come Fallati, in base alla loro colpa: una F sulla lingua per menzogna, una F sulla tempia per decisione sbagliata, una F sul palmo della mano destra per furto alla società, una F all'altezza del cuore per tradimento nei confronti della gilda e una F sul piede destro per deviazione dalle norme imposte dalla società. La vita dei Fallati cambia radicalmente perché verranno marchiati a vita e saranno considerati dei reietti. Non potranno mangiare lo stesso cibo della gente comune. Non potranno concedersi gli stessi lussi di prima. Se all'inizio Celestine non faceva troppo caso alla società in cui viveva, dopo un evento che la sconvolgerà, comincerà a farsi due domande. Infatti, la vicina di casa, la sua insegnante di pianoforte e amica dei genitori, Angelina Tinder,verrà scortata via e marchiata fallata in quanto ha preso una decisione ritenuta sbagliata dalla Gilda. 

Quando vedi o senti qualcosa, non puoi fare finta di niente. So, nel profondo, che stasera ho imparato una lezione che non scorderò mai. E ciò che è cambiato nel mondo non tornerà più come prima. 

Una mattina Celestine va a scuola e durante il tragitto nell'autobus assiste a una scena a cui non riesce proprio a tirarsi indietro. E sarà proprio questo la sua rovina. Per aiutare un signore anziano che rischiava di soffocare e che tutti stavano ignorando, mette in pericolo sé stessa e viene portata via dai Segnalatori. E' sotto shock per quello che ha fatto, tuttavia non può fare nulla per tornare indietro nel tempo e cambiare le cose. 

Sono sicuramente sotto shock. Non può essere altrimenti. Non riesco a concepire come possa essere finita qui,io che non faccio mai niente di sbagliato, che cerco sempre di compiacere tutti, che prendo sempre il massimo dei voti, che esco con il figlio del giudice supremo.

Il giudice Crevan, capo della Gilda e padre di Art, cercherà di aiutarla a uscire da questa situazione con l'aiuto dell'avvocato Berry, l'unica cosa che Celestine dovrà fare sarà mentire durante il processo . Tuttavia, Celestine, di fronte a tutta quella gente, allo sguardo di suo nonno, dei Fallati, dei parenti del vecchio, non resiste e mossa dalla compassione, afferma di aver aiutato l'uomo perché ha avuto pietà di lui e trovava assurda la situazione. Ciò fa imbestialire Crevan, che mostra il suo vero essere, ovvero di uomo corrotto e senza scrupoli, che le fa marchiare le F sul corpo e non solo uno. Alla marchiatura assistono i suoi genitori e il nonno, che non riuscendo a reggere la situazione se ne vanno, ma non sono gli unici, infatti ci sono il suo avvocato e il suo amico Carrick, Fallato anch'egli, con cui durante il periodo di segregazione, instaura un qualcosa che nemmeno lei riesce a definire.
Durante questa sua agonia, Carrick le è sempre vicino, e anche se solo con lo sguardo, riesce a infonderle una forza che pensava di non avere.
Dopo ciò Celestine comincia la sua nuova vita. Una vita fatta di rinunce e in cui è costantemente presa di mira, attaccata, umiliata,tradita. Riuscirà a resistere? Riuscirà a ritrovare Carrick e a prendere in mano la sua vita? In tutto ciò i suoi genitori, sua sorella e suo nonno le rimarranno vicino e lei diventerà il simbolo di un sistema corrotto che può e deve essere eliminato ed è pronta per la sua vendetta. 
Ho trovato la trama originale e la lettura scorrevole. Una volta iniziato il libro, non riuscivo a smettere. Consiglio la lettura a tutti gli amanti del genere distopico. Questo libro non vi deluderà!





domenica 18 settembre 2016

Recensione: Il volo dei gabbiani di Ginevra Tomas.

Titolo: Il volo dei gabbiani 
Autrice: Ginevra Tomas
Editore:Fondazione Zanetto
 Prezzo:14,00
TRAMA: Lucia ha solo tredici anni quando tutto ha inizio, eppure è già perdutamente innamorata di Luca, vent'anni, bellissimo e inavvicinabile. Il suo è un sentimento profondo, viscerale, che nasce da un'affinità elettiva che lei ha riconosciuto nonostante la sua giovane età. Cresciuto con due genitori amorevoli, un fratello e due sorelle, tutti più piccolo di lui, Luca è il tipico bravo ragazzo, serio, di poche parole, educato e maturo, disposto a impegnarsi fino in fondo per raggiungere i suoi obiettivi. Lucia è poco più di una bambina, ingenua, solare, estroversa e curiosa, sebbene la sua storia sia stata segnata da un passato drammatico che ha lasciato nella sua vita una scia di sofferenza. Nonostante le differenze un tratto li accomuna: l'amore per la famiglia per la quale entrambi sono disposti a tutto. E per Lucia la famiglia sono due uomini speciali, suo padre Riccardo e nonno Piero, sempre pronti a sostenerla con il loro affetto incondizionato. E' proprio nel dramma che il suo destino incrocia quello di Luca in un incontro che cambierà il corso delle loro esistenze. Sullo sfondo di una Milano di periferia, quella del naviglio Martesana e della sua suggestiva unicità, Lucia e Luca scopriranno, attraverso l'esplorazione dei loro sentimenti e della sensualità, la forza di un legame a cui sembrano predestinati. Una storia d'amore, d'amicizia e di affetti familiari autentici in cui tre generazioni si confrontano attraverso vicende che, intrecciandosi, mettono a nudo un'ampia gamma di esperienze e di emozioni, dalla sofferenza più cupa alla passione più ardente, in un unico filo conduttore.  

 Cosa ne penso?

Pochi minuti fa ho terminato di leggere questo libro, che mi ha emozionata fin dall'inizio per la sua storia fuori dal comune e i suoi personaggi. Tutto inizia con il funerale della mamma di Lucia, una ragazzina che alla giovane età di 13 anni, perde il suo punto di riferimento, una perdita che nessun bambino dovrebbe affrontare, un dolore che nessuno dovrebbe provare.
Al funerale partecipa anche la famiglia Dardi, e tra loro c'è Luca, ragazzo di vent'anni, di cui Lucia è perdutamente innamorata da sempre. Ogni volta in sua presenza sente emozioni forti che non sa spiegarsi e in questo caso non è da meno, infatti Luca le si avvicina e la colpisce con la sua dolcezza. Una serie di eventi allontanano Luca e Lucia e li ritroviamo cresciuti, quando Lucia è già una donna adulta, più matura, solare e con una forte personalità, mentre Luca sta finendo l'università e si sta preoccupando del suo futuro nel mondo lavorativo. In seguito a una serie di episodi, Lucia comincia a frequentare Luca e scopre che il suo amore è ricambiato e non potrebbe essere più felice. E' ciò che ha desiderato da sempre e si sta realizzando. Tuttavia la loro felicità avrà vita breve. Una serie di eventi li separeranno e porteranno a una svolta inaspettata. Riusciranno a superare la lontananza nonostante tutte le difficoltà che si stanno affacciando all'orizzonte e sembrano minacciare la loro storia d'amore??? La narrazione è alternata dal punto di vista dei due protagonisti ma anche di Riccardo, nonno Piero e altri personaggi. Ho amato tutti i personaggi, nessuno escluso. Lucia nel corso delle vicende non è mai da sola, ha sempre vicino a sè la sua migliore amica Martina, ma anche nonno Piero che nonostante la sua età riesce ad aprire il suo cuore a un'altra donna e suo padre Riccardo, che in seguito alla straziante perdita della moglie non ha ancora il coraggio di buttarsi in una nuova relazione.  La lettura è scorrevole e piacevole. Il finale me lo aspettavo diverso, infatti non lo accetto e pretendo assolutamente che ci sia un SEQUEL. U.U
Consiglio questa lettura a tutti coloro che vogliono rivivere sulla propria pelle le prime cotte, il periodo dell'adolescenza e del liceo, perchè Ginevra Tomas è stata bravissima nella descrizione di un amore puro, alle prime armi, dolce, insicuro , tenero e sincero.