mercoledì 27 luglio 2016

Recensione: Consolation di Corinne Michaels

Titolo: Consolation
Autrice: Corinne Michaels
Editore: Leggereditore
Prezzo: 14,90
eBook: 4,90

Trama: La piccola Aarabelle non era ancora nata quando sua madre Natalie ricevette la tragica notizia della morte di Aaron, suo marito, marine caduto in battaglia. Il destino, che le stava per concedere il dono più bello, le ha strappato la felicità facendola piombare nella disperazione più profonda. L'unico in grado di darle conforto è Liam Dempsey, il migliore amico di suo marito, che le sarà vicino per onorare la promessa che aveva fatto ad Aaron prima che lui partisse per la sua ultima missione. Ma né Liam né Natalie potevano immaginare che da quella vicinanza sarebbe nato un rapporto che va oltre la semplice amicizia, qualcosa di sconvolgente a cui non riescono a dare un nome. E mentre Liam si consuma nel rimorso di aver tradito la fiducia che Aaron aveva riposto in lui, Natalie non sa comprendere se quello che prova nasca da qualcosa di profondo o sia solo desiderio di essere consolata da un dolore che non riesce a superare. Dimenticare Aaron, è questo il prezzo che deve pagare per essere di nuovo felice?
Una storia toccante e commovente, che racconta con naturalezza come l'amore sia l'unico antidoto al dolore.


Cosa ne penso?

Natalie ha tutto ciò che può desiderare dalla vita: una casa, un marito che la ama e ed è in dolce attesa. Tuttavia la sua felicità viene sconvolta all'improvviso dalla notizia della morte di Aaron, suo marito, marine, mentre era in servizio a causa di un ordigno esplosivo improvvisato. 
Inizialmente il dolore è insopportabile e non riesce a rinunciare a questa perdita ed è solo grazie alla bambina che porta in grembo se riesce ad andare avanti. Chiama sua figlia Aarabelle in memoria di suo padre. Tre mesi dopo la morte di suo marito la raggiunge a casa il suo migliore amico Liam Dempsey, anch'egli marine, che non ha alcuna intenzione di lasciarla sola per tenere fede al giuramento che aveva fatto ad Aaron ovvero di prendersi cura di lei qualora gli fosse successo qualcosa. 

<<Non è più un problema se ignori le mie chiamate>> dice, staccandosi dall'abbraccio.
<<E come mai?>>
<<Vengo a vivere qui.>>
Merda.

Fin dall'inizio l'attrazione tra di loro è forte e reciproca. Natalie comincia a provare sentimenti ormai assopiti nei confronti di Liam, il quale non riesce a stare lontano da lei e la pensa ogni minuto. Tuttavia i crolli sono inevitabili in Natalie  e nonostante ciò Liam le è sempre vicino. Piano piano lei riesce a guarire e a pensare sempre meno al marito defunto e la loro diventa una relazione a tutti gli effetti. Liam è l'unico in grado di farla ridere e renderla felice come non accadeva da mesi. Tuttavia il destino ha in serbo qualcosa di inaspettato. Liam viene chiamato per una missione in estremo anticipo. Riuscirà Natalie a sopportare la lontananza con la costante paura di un'altra perdita? Lei conosce benissimo la vita dei marine e sa quali sono i rischi e pericoli che corrono.
Riuscirà Liam a tornare vivo dalla missione e riabbracciare la sua amata Natalie?

E' una lettura scorrevole e piacevole che vi farà innamorare dei protagonisti. Natalie all'inizio insicura e ormai incapace di amare ha trovato la forza per essere di nuovo felice con Liam, il quale la desiderava così tanto che appena ha capito che i suoi sentimenti erano ricambiati non ha mai rinunciato a lei, le è stato sempre vicino. Vengono messe a nudo le paure e le insicurezze della protagonista, che si sente in colpa ad avere una relazione dopo nemmeno un anno dalla morte del marito, paure e insicurezze che vengono messe a tacere dopo che capisce che i sentimenti che prova sono così forti e genuini che nessuno ha il diritto di condannarli. E queste sono le stesse paure che prova anche Liam.
Liam che ha paura di tradire il suo amico, Natalie che ha paura di tradire suo marito, un'ombra ormai legata al passato. Tuttavia nonostante ciò riusciranno a superare le difficoltà e ad essere finalmente felici  con Aarabelle ma la loro felicità avrà vita breve in quanto accadrà qualcosa di davvero inaspettato. Ho amato questo libro sin dalle prime pagine e il finale mi ha letteralmente lasciata sospesa! Non vedo l'ora esca il secondo capitolo di questa saga meravigliosa e spero mi prenda tanto quanto ha fatto questo. 
Voto: 5

martedì 19 luglio 2016

Nomination 'Liebster Award'




Salveee cari readersss! Parecchio tempo fa sono stata nominata da A cup of tea and a good book e L'equazione dei libri ( Perdonate per il ritardo!!) e adesso anche da A book lover and trusty reader e A Beautiful Encounter per il ''Liebster Award''. E questo bacio è tutto per voi!! <3 
Vi ringrazio!!



Eccovi le risposte alle domande dei vari blog.

1. Qual'è il vostro autore preferito?
Mmm non saprei dirvi se ho un autore preferito o meno...mi piacciono così tanti libri!! Però direi assolutamente Niccolò Ammaniti. Lui ha cominciato a conquistarmi dalla scuola media con il suo romanzo Io non ho paura.
2. La citazione che vi è rimasta più impressa?
La felicità la si può trovare anche negli attimi più tenebrosi, se solo uno si ricorda di accendere la luce.
3. Meglio un giorno di sole, o un giorno nuvoloso?
Sole a vita.
4. Cantante preferito?
Biagio Antonacci
5. Cosa vi rende felice? 
Una libreria grande quanto quella di Belle in La Bella e la Besta :P
6. Un film che vi ha fatto riflettere? 
L'attimo fuggente
7. Quale personaggio che avete amato vorreste incontrare per ringraziarlo?
Sembrerà banale...Harry Potter *_*
8. Genere letterario preferito?
Fantasy
9. Quale colore vi mette di buon umore?
Il rosso
10. La storia d'amore più bella che avete letto?
Jace e Clary
11. Come vi sentite quando entrate in una libreria?
Dipende se ho soldi o meno AHAHAHA 



Le domande di L'equazione dei libri

1.In quale periodo della giornata vi piace leggere? 
La sera prima di andare a dormire
2. Un libro che consigliereste?
Per chi mi conosce bene lo sa già...Hyperversum :D
3. Personaggio maschile che più avete adorato?
Jace Wayland
4. Altra passione oltra la lettura?
Fotografia
5. Genere preferito?
Fantasy
6. Ultimo libro letto
L'ultima stella di Rick Yancey
7. Un libro che vi ha fatto piangere
L'amico ritrovato di Fred Uhlman
8. Uno che avete odiato
Insurgent di Veronica Roth
9. Un libro mai terminato
I vicerè di Federico de Roberto
10. Motto di vita
Ehm non ne ho uno precisamente se non quello di andare avanti, sempre, nonostante le batoste e di non guardare in faccia nessuno. Sii padrone della tua vita!
11. Dove vi vedrete tra 5 anni
Non ne ho la più pallida idea. Di questi tempi, tabula rasa



1. Quando, ma soprattutto perchè hai deciso di aprire un blog dedicato ai libri?
Mmm è stato quando ho conosciuto sulla mia pagina ig delle persone splendide e condiviso con loro la mia passione e ho trovato il modo di diffonderla anche tramite il blog con le recensioni di tutti i libri che leggo.
2. Come è nata la tua passione per la lettura?
Grazie a Harry Potter, che mi ha catapultata nel mondo fantasy e mi ha fatto appassionare così tanto in particolar modo a questo genere.
3. Un libro che ti ha fatto piangere?
L'amico ritrovato di Fred Uhlman
4. Se potessi scegliere di essere per un solo giorno, un personaggio di un libro, chi vorresti essere?
Hermione Granger
5. Il tuo genere preferito
Fantasy
6. Ti è mai successo che un libro, che hai atteso di leggere per molto tempo, alla fine non si è rivelato all'altezza delle tue aspettative? Se si, qual'era il libro?
E' successo con la mia ultima lettura...L'ultima stella di Rick Yancey. Maddaaaai che delusione.
7. I tuoi tre libri preferiti
Harry Potter, Eragon, Hyperversum
8. Currently reading
Proprio oggi ho finito L'ultima stella quindi nada.
9. Quando entri in una libreria ti lasci mai consigliare dal libraio? Come scegli i tuoi acquisti?
No, mai.  Prima di andare in libreria so già quale libro comprare.
10. 3 libri che proprio non ti vanno giù
Insurgent, L'ultima stella e Le leggende del mondo emerso.
11. Che libro mi consiglieresti?
Se ami il fantasy e storico Hyperversum, se vuoi un libro divertente Un disastro chiamato amore.


Le domande di A beautiful encounter

1. Qual'è il tuo genere preferito?
Fantasy
2. Dove ti piace leggere?
Sul letto o all'aperto o in treno
3. Un autore o autrice che vorresti incontrare
E' già morto...comunque è Charles Dickens
4. eBook o cartaceo?
Cartaceo tutta la vita ma amo anche l'eBook
5. Ultimo libro letto
L'ultima stella di Rick Yancey
6. Prima di scegliere un libro cosa fai? Cosa determina la tua scelta?
La trama
7. Che libro mi consiglieresti
Lo sai già :P :*
8. Hai mai prestato un libro? Se si, ti è stato restituito?
Si. Una volta non mi è mai stato restituito e non ricordo nemmeno a chi l'ho prestato :O. Attualmente tre persone hanno un mio libro ma so chi sono U.U quindi guai a voi se non me lo restituite! :D
9. Qual'è stato il primo libro letto?
Il re leone
 10. Protagonista preferito?
Ne ho troppi :P
11. Che sensazione ti dà la lettura?
Il tutto di cui ho bisogno, una gioia e pienezza incommensurabile. 


A mia volta nomino 11 blog per il Liebster Award:


Eccovi le mie 11 domande:

1. Preferisci leggere al chiuso o all'aperto?
2. La tua OTP (OneTruePairing) preferita?
3. Se avessi la possibilità di far uscire un personaggio da un libro...chi sceglieresti?
4. Il prossimo libro che leggerai
5. Libro lasciato incompleto e mai più ripreso
6. Il classico più amato
7. Saga preferita in assoluto
8. Un autore i cui libri non riesci proprio a leggere
9. Hai mai comprato un libro online?
10. Se potessi entrare in un libro, quale sceglieresti?
11. Personaggio maschile preferito

Buona fortuna <3 









sabato 16 luglio 2016

Recensione: Un disastro chiamato amore

Titolo: Un disastro chiamato amore
Autrice: Chiara Giacobelli
Editore: Leggereditore
Prezzo: 14,90
eBook: 4,99

Trama: Francese con un lavoro a Parigi e un appartamento a Montmartre, Vivienne Vuloir, è una ragazza buffa e imbranata che colleziona una figuraccia dietro l'altra, fa i conti con una fallimentare carriera di scrittrice e soffre di un numero indefinibile di follie. A trent'anni ha dimenticato il sapore di un bacio, si è adattata ad essere identificata come 'quella che si occupa di gossip', ma soprattutto ha perso completamente fiducia nel genere umano specialmente se maschile. Quando un giorno riceve un'inattesa telefonata da un certo Mr Lennyster, figlio di un'importante attrice italiana, su cui ha da poco redatto un dossier, è certa di subire una grossa lavata di capo. Invece, l'uomo vuole commissionare la biografia della madre. Così. ben presto Vivienne si troverà ad affrontare un'avventura a cui non è affatto preparata: un viaggio in Italia, un libro da scrivere, un uomo affascinante, dolce ma oscuro, e una villa piena di misteri da risolvere. Tra gaffe, tentativi maldestri di carpire i segreti di famiglia Lennyster, amori e altre catastrofi, Vivienne, inguaribile pessimista, capirà che la vita sta per riservare una sorpresa inaspettata. 


Cosa ne penso???

La vita di Vivienne Vuloir, scrittrice francese di gossip, viene totalmente sconvolta quando riceve in ufficio una telefonata da Alex Lennyster, figlio di Elisabetta Grimaldi, che è rimasto molto colpito da un suo articolo e vorrebbe che lei scrivesse una biografia su sua madre. Ovviamente, Vivienne, da grande appassionata della storia e vita di questa famosissima attrice italiana non ha alcuna intenzione di perdere quest'occasione e la prende subito al volo.  C'è solo un piccolo problema: lei è la collezionista per eccellenza di figuracce e non ne combina mai una giusta. E' terribilmente ipocondriaca e ha paura dell'amore, perché si, ha rinunciato all'amore e non vuole averci nulla a che fare. I suoi propositi vacillano quando arriva in Italia, precisamente in Liguria, alla casa del signor Lennyster e quello che doveva essere un 45enne, sposato con due figli, si rivela un 'fico pazzesco' di 33 anni. 
Ovviamente il loro incontro non poteva che iniziare con una tremenda gaffe.

Aaahi.
Oh,signore, chi ho ammazzato adesso? 
Mi sporgo per vedere che genere di danno irreparabile ho combinato stavolta. Le parole mi si congelano in bocca: un ragazzo in t-shirt, pantaloncini corti, fisico mozzafiato e terra abbronzante- la mia- polverizzata sulla sua chioma castana mi sta fissando con due occhi azzurri come il mare. E questo chi è ?

Da questo incontro Vivienne si prende una forte infatuazione per questo misterioso ma allo stesso tempo dolce e premuroso ragazzo, che comincia a farle conoscere i vari posti della sua terra e a raccontarle la storia della sua famiglia. Vivienne è sempre più affascinata dal grande amore che suo padre, George, provava per sua madre, Elisabetta,  tuttavia i conti non tornano e ci sono misteri irrisolti che lei si mette in testa di voler risolvere a tutti i costi e fa ciò con l'aiuto del fidato maggiordomo, Marco, che nella sua missione avrà il ruolo di Watson e con cui instaurerà un rapporto di amicizia. Alex e Vivienne cominciano a frequentarsi e il loro rapporto non sarà semplice amicizia ma qualcosa di più tuttavia a casa delle sue insicurezze , lei lo allontana, ferendolo ma non eliminando i sentimenti che Alex prova per lei. Nonostante ciò Vivienne si rende conto di una cosa: è perdutamente innamorata di Alex e non riesce a stargli lontano, ci prova in tutti i modi ma alla fine si butta nelle sue braccia. Conosce la sua famiglia e anche una ragazza misteriosa, Emily, che sta quasi sempre rinchiusa nella sua stanza. Vivienne farà di tutto per scoprire il segreto di Alex e il suo nesso a Emily  al punto di arrampicarsi sugli alberi, tuttavia ciò che scoprirà la lascerà sconvolta talmente tanto che vorrà spiegazioni da Alex. Alex pur di non allontanarla, perché tiene troppo a lei, le racconta la verità tuttavia prima di far ciò Vivienne lo ferisce nel profondo a tal punto che lei non sa se lui sarà mai in grado di perdonarla.
Riuscirà Alex a perdonarla?
O la lascerà andare per sempre?

Ho trovato questo romanzo STRATOSFERICO nel vero termine della parola. 
La descrizione dei posti e paesaggi liguri la senti talmente vera che ti sembra di viverla.
Me ne sono innamorata! Non riuscivo più a staccarmi dalle pagine talmente presa dalle scene super divertenti (ridevo da sola come una beota ogni 10 pagine) e dai misteri che avvolgevano Alex e la sua famiglia che volevo saperne di più. Il finale ha lasciato di stucco e da ciò si può evincere che ci sarà un prosieguo. Consiglio vivamente questa lettura allegra e frizzante a tutti !
Voto: 5



giovedì 14 luglio 2016

Recensione: Impianto di Liliana Marchesi

Titolo: Impianto
Autrice: Liliana Marchesi

Trama: Dopo essere stata strappata a una vita che credeva sua, Kendall si è ritrovata immersa in un mondo completamente diverso da come le era apparso sino a quel momento. E proprio mentre era sul punto di scoprire l'origine del legame fra lei e Trevor, il leader degli Orfani, un susseguirsi di avvenimenti imprevedibili l'hanno costretta a separarsi da lui. Kendall è ora nelle mani di Axel, che più di chiunque altro desidera riesumare i suoi ricordi perduti in modo tale da poter entrare in possesso dell'informazione che brama disperatamente. Ma come la convincerà a collaborare? Che effetto avrà l'innesto della Radice su di lei? I giorni che trascorrerà nella sede del Mind comprometteranno l'opinione che si era fatta degli Orfani? Oppure fara di tutto per trovare il modo di tornare al Mausoleo da Trevor? 

Cosa ne penso???

Sin dall'inizio delle prime pagine troviamo una protagonista diversa e già cominciano le domande...''dov'è finita Kendall???'' ''Chi è questa Amanda e da dove sbuca???''. Poco dopo abbiamo delle risposte e scopriamo che  Kendall viene manipolata da Axel e dal Mind, infatti non riconosce nemmeno la sua stessa identità. L'unico ricordo che ha è quello del suo compagno Axel e che ogni mattina appena sveglia deve recarsi dal Dottor Hugh per farsi iniettare il Siero Rigenerante a causa della sua Radice danneggiata. Ogni giorno il Dotto Hugh le ripete la stessa cantilena:

Il tuo nome è Amanda Johnson, e sei la fidanzata di Axel Collins. Due settimane fa sei stata aggredita da un gruppo di Orfani. Axel ti ha salvata,ma le sedute di tortura mentale alle quali sei stata sottoposta contro il tuo volere hanno riportato gravi danni alla tua Radice...La certezza di poterti fidare ciecamente di Axel ti basterà

Tuttavia Kendall continua a sentire un vuoto dentro di se, come se le mancasse un pezzo del puzzle. Tutte le vicende sono ambientate questa volta nel quartiere generale del Mind dove lei vive in un appartamento con Axel. Dopo aver scoperto l'inganno che sta vivendo, Kendall sarà decisa a scoprire la verità e verrà aiutata in questo da quella che tutti definiscono 'La Madre'', ovvero Dorotea che le da delle pillole affinché annullino gli effetti del Siero Paralizzante che impediva alla sua Radice di guarire. La confusione regna nella testa di Kendall, che non riesce a fidarsi completamente nemmeno di Dorotea, la quale tuttavia sarà il suo unico appoggio. Non appena riaffiorano i suoi ricordi, in particolare quelli che le erano stati bloccati, finalmente ricorda il suo primo incontro con Trevor e gli altri a seguire. Capisce che il suo cuore gli appartiene, e che senza di lui si sente spezzata,incompleta quindi fa di tutto per riuscire a evadere immediatamente dal palazzo del Mind. Riuscirà a ricongiungersi con il suo amato??
Nel corso della trama scoprirà segreti riguardo alla sua famiglia che la sconvolgeranno.
Il finale lascia a bocca aperta...o meglio il prologo di Germoglio!
L'intero libro questa volta è concentrato su Kendall, tuttavia questo non lo rende noioso, anzi è reso ancora più interessante con flashback e descrizioni dettagliate. Finalmente si scopre il grande amore che Trevor prova nei confronti della ragazza, un'amore profondo.
Ho letteralmente divorato anche questo secondo capitolo della saga. Amo come scrive Liliana Marchesi, che non fa giri di parole ma va subito al sodo! Sto apprezzando davvero tanto questo genere distopico come non mi era successo prima e ringrazio la scrittrice per questo!
Voto: 5


Proposte estive di Luglio della De Agostini

Qui vi elenco le due proposte estive di Luglio della DeAgostini:

Titolo: Torna da me
Autrice: Mila Gray
Editore: BookMe
Prezzo: 10,97
eBook: 4,99
Disponibile dal: 12 luglio 2016

Trama: Un'auto militare ferma sotto casa alle sette del mattino. Non può significare nulla di buono, soprattutto se sia tuo fratello che l'amore della tua vita sono soldati impegnati in una rischiosa missione in Afghanistan. Quando Jessa Kingsley, diciott'anni appena compiuti, occhi verdissimi e un viso tutto lentiggini, apre la porta al capellano dei Marine, in alta uniforme, il mondo le crolla addosso in un istante. Mentre il cuore batte a mille, il suo pensiero vola all'estate appena trascorsa. Quella in cui lei e Kit, migliore amico di suo fratello Riley, sono caduti l'una nelle braccia dell'altro. Sono anni che Jessa stravede segretamente per Kit,bello e sexy da togliere il fiato, e proprio adesso che lui ha scoperto di ricambiarlo, l'idea di perderlo è insopportabile. E pazienza se il padre, l'inflessibile Colonnello Kingsley, non fa mistero dell'odio che, per motivi mai davvero chiariti, nutre per il ragazzo. Mentre Jessa si prepara a ricevere la tragica notizia dalle labbra del Cappellano, un'unica, atroce domanda le martella in testa: chi dei due è morto? Suo fratello Riley oppure Kit?


Titolo: Come lui nessuno mai
Autrice: Bethany Chase
Editore: BookMe
Prezzo: 12,90
eBook: 4,99
Disponibile dal: 12 luglio 2016

Trama: Tutte noi ne abbiamo uno. E' il grande Se della nostra vita: l'amore che avrebbe potuto essere e non è stato. Per Sarina Mahler- architetto trentenne di Austin,Texas- si chiama Eamon Roy, occhi penetranti e fisico da urlo scolpito da anni di allenamenti come nuotatore olimpionico. Praticamente perfetto. E imperdonabile, per il modo in cui la lasciò senza preavviso né spiegazioni. Adesso, dopo anni di assenza, Eamon è tornato in città, e pretende che sia proprio Sarina a seguire la ristrutturazione della sua nuova casa. L'occasione professionale è troppo ghiotta perché lei possa permettersi di rinunciare. Tanto più che, fidanzata con l'impeccabile Noah, non ha nulla da temere da Eamon, dal suo famigerato sorriso e dai suoi modi premurosi e attenti, così lontani dal ragazzo brusco e taciturno che ricordava. E allora come spiegare il brivido di pura emozione che le percorre la schiena ogni volta che i loro sguardi si incrociano? Sexy, sincero, appassionante, Come lui nessuno mai mette in scena il più classico dei triangoli in una commedia piena di humor, di sorprese e di saggezza. 

Recensione: Mess di Ilaria Soragni

Titolo: Mess
Autrice: Ilaria Soragni
Editore: Leggereditore
Prezzo: 14,90
eBook: 4,99
Trama: Maryland, USA. Mavis, diciotto anni, viene rinchiusa in un riformatorio, accusata di aggressione. E' internata nell'ala Nord della struttura, dove sono reclusi i ragazzi condannati per reati minori. Indossano delle tute verdi, unico colore in un mare di bianco così monotono da stordirla. Anche Mavis ne indossa una e le vengono illustrate le regole del luogo. La prima è ''non avvicinarsi alla stanza 105'. Diversa dalle altre, in quella cella è rinchiuso un ragazzo di cui nessuno sembra voler parlare. Mavis sa solo che invece lui indossa una tuta arancione e che non dovrebbe trovarsi lì, bensì nell'ala Est, riservata a chi ha commesso crimini gravi. Il suo nome non viene mai pronunciato e gli altri ragazzi si limitano a chiamarlo 105. Da subito incuriosita, Mavis infrange la prima regola, facendo di tutto per entrare in contatto con lui. Poco alla volta riesce ad avvicinarsi, a scoprire il suo nome, Niall, e a violare il suo silenzio impenetrabile. Far Mavis e Niall nasce un rapporto sincero. empatico, che se da una parte darà a Mavis la forza di non crollare, dall'altra la travolgerà. preda di sentimenti ancora sconosciuti e in nome dei quali metterà a rischio la sua stessa vita...



Cosa ne penso???

Ho iniziato questa lettura ignara che fosse una fanfiction dei One Direction, infatti mentre leggevo i primi capitoli e li riconoscevo dai tratti caratteriali e soprattutto fisici mi è scappato un sorriso.  Tuttavia questa scoperta non mi ha distolta dal proseguire la lettura, anzi, ho trovato la cosa non solo divertente, ma anche originale, come pure la trama, innovativa e fuori dal comune. Essa è ambientata in un riformatorio dove finisce la protagonista, Mavis, ingiustamente. Qui conosce subito altri ragazzi tra cui Zayn, Harry, Louis, Liam, i quali la prima cosa di cui la avvertono è di non avvicinarsi in alcun modo alla stanza 105 poiché contiene un ragazzo pericoloso, aggressivo che dovrebbe essere già in carcere a scontare la sua pena e non in quel riformatorio. 

<<Stanne lontana>> ordinò Harry categorico.
<<Dolcezza...>> intervenne Louis. <<Se non vuoi finire male, ti conviene dargli retta.>>
<<Basta parlarne!>> li interruppe Zayn, affacciandosi alla finestra. << Non voglio più sentire una sola parola su quel mostro. >>

Tuttavia gli avvertimenti degli altri ragazzi non sortiscono alcun effetto su Mavis, che si sente sempre più attratta da quel ragazzo misterioso, a cui riuscirà finalmente ad avvicinarsi e scoprire il suo nome, Niall, instaurando con lui un rapporto che va ben oltre l'amicizia. 

Pensava sempre allo strano senso di quiete che provava quando Niall la sfiorava. Ogni volta che lui la toccava, Mavis desiderava soltanto chiudere gli occhi, appoggiarsi alla sua spalla e riposare respirando il suo profumo.

Qui i protagonisti mettono a nudo i propri sentimenti e paure. Non si tratta di una storia d'amore di Mavis e Niall, ma è la storia di tutti i ragazzi che per un motivo o per un'altro sono finiti nel riformatorio. Infatti, nel corso dell'evolversi della trama vengono raccontate le loro storie tramite dei flashback, cosa li ha spinti a finire in quel posto. Mavis non sa perchè Niall indossa la tuta arancione,  tuttavia si fida di lui e aspetta paziente che sia lui a raccontarle la sua storia, nonostante a volta abbia dei crolli e vuole saperne di più. Il dolore e la sofferenza sono all'ordine del giorno, un dolore che colpisce tutti indistintamente. 

Nessuno di loro viveva, si limitavano a tirare avanti, in un perenne stato di ansia, in attesa di fuggire da quell'inferno.

Tutti non vedono l'ora di uscire da quel posto e si pentono degli errori commessi in passato. Ed è anche questo che li unisce in un proposito, ovvero fuggire dal riformatorio. Tuttavia questa impresa non è semplice,infatti troveranno non poche difficoltà e fino alla fine si rimane col fiato sospeso domandandosi se ci riusciranno o meno.  

Le vicende sono narrate in maniera realistica e mostrano il crudo ritratto dei riformatori, dove non mancano le ingiustizie, dove i ragazzi dovrebbero acquistare sicurezza per non commettere di nuovo gli stessi errori, invece si chiudono in se stessi, in un guscio, impedendo ad altri di entrarci e si abbandonano a se stessi. La lettura è fluida e scorrevole e può non piacere a tutti. La consiglio a tutti i ragazzi. 
Voto: 4



lunedì 11 luglio 2016

Recensione: Wolf. La ragazza che sfidò il destino.

  
Titolo: Wolf. La ragazza che sfidò il destino.
Autrice: Ryan Graudin
Editore: De Agostini
Prezzo: 14,90
eBook: 6,99
Trama: E' il 1956 e l'alleanza tra armate naziste del Terzo Reich e l'impero giapponese governa gran parte del mondo. Ogni anno, per celebrare la Grande Vittoria, le forze al potere organizzano il Tour dell'Asse, una spericolata e avvincente corsa motociclistica che attraversa i continenti collegando le due capitali, Germania e Tokyo. Il premio in palio? Un incontro con il supersorvegliato Furher, al ballo del Vincitore. Yael, una ragazza sopravvissuta al campo di concentramento , ha visto troppa sofferenza per rimanere ancora ferma a guardare, e i cinque lupi tatuati sulla sue pelle le ricordano ogni giorno le persone che ha amato e che le sono state strappate via. Ora la Resistenza le ha dato un'occasione unica: vincere la gara, avvicinare Hitler...e ucciderlo davanti a milioni di spettatori. Una missione apparentemente impossibile che solo Yael può portare a termine. Perchè, grazie ai crudeli esperimenti a cui è stata sottoposta, è in grado di assumere le sembianze di chiunque voglia. Anche quelle di Adele Wolfe, la Vincitrice dell'anno precedente. Le cose però si complicano quando alla gara si uniscono Felix, il sospettoso fratello di Adele, e Luka, un avversario dal fascino irresistibile...



Cosa ne penso???

La protagonista di questo romanzo è Yael, una ragazza ebrea di 17 anni, una SOPRAVVISSUTA. 
Da bambina riesce a evadere dal campo di concentramento in cui era rinchiusa prendendo le sembianze di un'altra bambina. Esatto, prendendo le sembianze. Perchè Yael ha il potere di cambiare aspetto in seguito agli esperimenti dolorosi e atroci che il dottore del lager ha eseguito su di lei.

Qualsiasi cosa si annidasse dentro di lei era nuovo. Rivoluzionario.

 Tuttavia è in grado solo di prendere l'aspetto di persone del suo stesso sesso e non di quello maschile. Viene salvata dalla Resistenza con cui si alleerà per attuare la sua vendetta e rivendicare le persone che le sono state strappate via dal governo distorto del Terzo Reich, capeggiato dal tiranno dei tiranni, Adolf Hitler.  La sua missione è quella di sostituire e prendere le sembianze di Adele Wolfe, la vincitrice dell'anno precedente, per partecipare al famoso Tour dell'Asse, una competizione che si svolge in motocicletta tra le principali città tedesche. Il suo obiettivo è quello di conquistare il primo posto e ballare con il Furher, per poi ucciderlo davanti alle telecamere e porre fine così al suo regno di terrore e crudeltà. Tuttavia in questa marcia non è da sola, infatti ci sono Felix Wolfe, il fratello gemello di Adele e Luka Lowe, che sembra abbia avuto un trascorso con Adele che Yael ignora e che risveglia in lei sentimenti mai provati.

Pensava di essere pronta per quella missione. Pronta a tutto. Ma non a questo. Non alle relazioni. In quelle non poteva fingere.

 Questi due concorrenti all'inizio sembrano ostacolarla ma alla fine si riveleranno due validi alleati, riservando non poche sorprese. Non dimentichiamoci i cinque lupi tatuati sul suo braccio che le ricordano ogni giorno di non dimenticare mai, di rivendicarli, di continuare a lottare per arrivare in fondo alla sua missione.

I tradimenti e le pugnalate sono dietro l'angolo. E' un romanzo ricco di suspense e di flashback che rendono avido il lettore di sapere di più riguardo al passato di Yael.

 Sono rimasta piacevolmente colpita da questa lettura alternativa, un miscuglio di storia e fantascienza e la consiglio vivamente!
Voto: 5





venerdì 8 luglio 2016

Uscite del mese di Leggereditore

Qui sotto vi elenco le uscite del mese di Luglio di Leggereditore:

Titolo: Consolation
Autrice: Corinne Michaels
Editore: Leggereditore
Prezzo: 14,90
eBook: 4,90
Disponibile dal: 7 luglio 2016
Trama: La piccola Aarabelle non era ancora nata quando sua madre Natalie ricevette la tragica notizia della morte di Aaron, suo marito, marine caduto in battaglia. Il destino, che le stava per concedere il dono più bello, le ha strappato la felicità facendola piombare nella disperazione più profonda. L'unico in grado di darle conforto è Liam Dempsey, il migliore amico di suo marito, che le sarà vicino per onorare la promessa che aveva fatto ad Aaron prima che lui partisse per la sua ultima missione. Ma né Liam né Natalie potevano immaginare che da quella vicinanza potesse nascere un rapporto che andasse oltre la semplice amicizia, per diventare qualcosa di sconvolgente a cui neanche loro riescono a dare un nome. E mentre Liam si consuma nel rimorso di poter in qualche modo tradire la fiducia che Aaron ha riposto in lui, Natalie non sa comprendere se quello che prova nasca da qualcosa di profondo o sia solo desiderio di essere consolata da un dolore da cui non riesce a sfuggire. E' questo il prezzo che deve pagare per essere di nuovo felice. Una storia toccante che accomuna il destino di moltissime donne, e che commuove per la naturalezza con cui ci racconta l'amore come unico antidoto al dolore.




Titolo: Un disastro chiamato amore
Autrice: Chiara Giacobelli
Editore: Leggereditore
Prezzo: 14,90
eBook: 4,99
Disponibile dal: 14 luglio 2016
Trama: Francese con un lavoro a Parigi e un appartamento a Montmartre, Vivienne Vuloir è una ragazza buffa e imbranata che colleziona una figuraccia dietro l'altra, fa i conti con una fallimentare carriera di scrittrice e soffre di un numero indefinito di follie. A trent'anni ha dimenticato il sapore di un bacio, si è adattata ad essere identificata come 'quella che si occupa di gossip', ma soprattutto ha perso completamente fiducia nel genere umano specialmente se maschile. Quando un giorno riceve un'inattesa telefonata da un certo Mr Lennyster, figlio di un'importante attrice italiana, su cui ha da poco redatto un dossier, è certa di subire una grossa lavata di capo. Invece, l'uomo vuole commissionare la biografia della madre. Così, ben presto Vivienne si troverà ad affrontare un'avventura a cui non è affatto preparata: un viaggio in Italia, un libro da scrivere, un uomo affascinante, dolce ma oscuro, e una villa piena di misteri da risolvere. Tra gaffe, tentativi maldestri di carpire i segreti della famiglia Lennyster, amori e altre catastrofi, Vivienne, inguaribile pessimista, capirà che la vita sta per riservare una sorpresa inaspettata. Sullo sfondo dell'incantevole Golfo, una storia frizzante e divertente con una protagonista che amerete.





Titolo: Travolta dal tuo amore
Autrice: J.C. Reed
Editore: Leggereditore
Prezzo: 9,90
eBook: 4,99
Disponibile dal: 14 luglio
Trama: Aver incontrato Jett Mayfild, alla fine dei conti, non è stato proprio un colpo di fortuna per Brooke Stewart, brillante agente immobiliare di New York. Jett ha bellissimi occhi verdi, è sexy come il peccato ed è un dio tra le lenzuola, ma è anche piuttosto imprevedibile, uno di quei tipi che in amore giocano sporco e che è meglio evitare se si vuole stare lontano dai guai. Con il cuore spezzato per essere stata tradita da Jett, Brooke giura a se stessa che è arrivato il momento di guardare avanti e buttarsi il passato alle spalle. Questa nuova consapevolezza si scioglie però come neve al sole nel momento in cui Jett ritorna da lei per una seconda chance. Ma qualcosa è cambiato: c'è un segreto tra loro, qualcosa di insoluto che appartiene al loro passato e che rischia di far passare il tavolo a cui Brooke aveva deciso di nuovo di giocare, stavolta con le sue regole. Perché non ha nessuna intenzione di perdonarlo, ancor meno di farlo finire di nuovo nel suo letto. Potrà tornare a fidarsi di un uomo che detesta ma da cui non può fare a meno di essere attratta? Sensualità, complicità e un pizzico di suspense per una storia che ci conquista con la profondità dei suoi personaggi e la perfezione della sua trama.




Titolo: Fuoco e ghiaccio
Autrice: Anne Stuart
Editore: Leggereditore
Prezzo: 9,90
eBook: 4,99
Disponibile dal: 14 luglio 2016
Trama: Reduce da una tormentata storia d'amore, Jilly Lovitz vola a Tokyo dalla sorella per trovare un po' di serenità e una spalla su cui piangere. Due mesi in una delle metropoli più affascinanti del mondo dovrebbero aiutarla a sfogare la propria frustrazione. Non sa però che quello da cui dovrà salvarsi è qualcosa di più che da una cocente delusione amorosa. A quanto pare sua sorella e suo cognato devono averla combinata grossa se sono finiti nel mirino della mafia locale, ma per poco non è Jill a farne le spese. A salvarle la vita sarà Reno, uno uomo del Comitato sexy e imprevedibile, che aveva già incontrato in passato e per il quale aveva avuto un'attrazione fugace quanto fulminante. Ora Jilly e Reno si ritrovano loro malgrado a essere le pedine in una scacchiera pericolosa, intorno alla quale si fa sempre più pericoloso giocare, tra assassini, rapimenti, vendette. Un gioco rischioso, su un terreno caldo come il fuoco,ma scivoloso come una lastra di ghiaccio. Un romanzo sospeso tra pericolo e attrazione, suspense e erotismo, per una storia rocambolesca e coinvolgente, dove non sempre quello che appare corrisponde alla realtà. 


Quale libro vi attira di più e quale avete intenzione di leggere?? Vi auguro buone future letture ^_^ .



martedì 5 luglio 2016

Recensione: Rivalità di Sophie Jomain

Titolo: Rivalità
Autrice: Sophie Jomain
Editore: Fazi Editore
Prezzo: 13,50
eBook: 5,99

Trama: Hannah ha finalmente iniziato il primo anno di Storia all'Università di St Andrews. Insieme al suo bellissimo ragazzo Leith, che oltre a essere la sua anima gemella è anche un lupo mannaro,fra lezioni e nuovi amici le giornate scorrono piacevoli e meravigliose. Tuttavia, all'interno del piccolo universo di St Andrews, la confraternita del Cerchio- frequentata da studenti affascinanti e pericolosamente misteriosi- attira subito l'attenzione della ragazza, che ben presto verrà travolta da una rivelazione sconvolgente: i lupi mannari non sono le uniche creature leggendarie ad aver oltrepassato i confini del mito per entrare nella realtà. E così, la storia d'amore di Hannah e Leith, oltre a dover fronteggiare i pregiudizi del Branco, che ritiene di cattivo gusto l'unione di un lupo mannaro con un essere umano, sarà anche minacciata da una vera e propria guerra che sta per scoppiare con altre fazioni, infiammata da contrasti che si trascinano da centinaia di anni.




Cosa ne penso?

Sono letteralmente sconvolta, ieri ho finito a malincuore il libro. Mi ha preso così tanto che il finale mi ha fatto impazzire.
Questa volta non siamo più a Wick ma a St Andrews, sempre nella Scozia ma a parecchi km di distanza. Il rapporto tra Hannah e Leith nonostante gli alti e i bassi va a gonfie vele, sono sempre più innamorati l'uno dell'altro. Hannah frequenta l'università dove oltre a conoscere i membri del Branco di Leith e a farsi accettare da loro, si avvicina anche a dei tipi misteriosi che la attirano come una calamita e diventa molto amica di Darius e Minah nonostante l'inizio dell'incontro sia un po' umiliante per lei visto che è una matricola e alle matricole è riservato un benvenuto particolare.
Tuttavia scopre i lupi mannari non sono gli unici esseri sovrannaturali esistenti ma ci sono anche gli angeli neri chiamati con diversi nomi: diavoli neri, vampiri alati, demoni alati, scorticatori, sfruttatori, soffiatori della vita. Insomma un nome più incoraggiante dell'altro. Ma Hannah non ha paura, crede sempre nella bontà di tutti e la difende fino alla fine. Tuttavia dopo un' omicidio tutto precipita nel caos. Riprende la faida tra lupi mannari e angeli neri, una faida che durava da secoli e che gli angeli neri più ostinati hanno intenzione di terminare con la vendetta, ovvero con l'omicidio di uno dei membri del Branco, che ritiene responsabile di quanto accaduto.
Il finale vi lascerà senza parole.
Che fine faranno Hannah e Leith?

Promettimi...promettimi che non mi abbandonerai,che resterai con me. Promettimelo.
Hannah...
Qualsiasi cosa succeda, qualsiasi cosa faccia, ti amo. Non dimenticarlo: ti amo, fu quello che riuscii a dire.
Promettimelo...
La guardai a lungo.
Te lo prometto, riuscii a dire alla fine.

Riusciranno a rimanere insieme nonostante sia accaduto l'irreparabile ?
Dopotutto sono anime gemelle.

sabato 2 luglio 2016

Recensione: Voglio essere una top model di Daniela Azzone

Titolo: Voglio essere una top model
Autrice: Daniela Azzone
Editore: Leggereditore
Prezzo: 14,90
eBook: 4,99
TramaDaniela è alta, bionda, capelli lisci e occhi azzurri; ultima di quattro figli, vive a Roma con la famiglia. A soli sedici anni comincia a fare la modella. Forse nemmeno lei se lo aspetta, ma la sua carriera è folgorante, e in breve tempo diventa una top model: molto più di una semplice indossatrice. Si trova così catapultata in un mondo fatto di denaro, sfarzo, eccessi e successo. Ma Daniela non somiglia alle sue colleghe, è una ragazza semplice che sogna il grande amore e crede fermamente nella famiglia. Il rapporto difficile con la madre non le permette di afferrare e godersi il regalo che ogni donna vorrebbe avere: essere una ragazza di successo, amata, adorata e invidiata da tutti. Finchè non incontra Lorenzo, un calciatore milanese, e subito scatta la scintilla. Per Daniela è il coronamento di tutti i suoi sogni, il cerchio che si chiude. Ma il destino ha in serbo delle sorprese. e ben presto Daniela si troverà costretta a dover affrontare delle scelte difficili, che la porteranno a capire chi è veramente e cosa vuole fare della sua vita.




Cosa ne penso?
Partiamo dalla premessa che questo non è il mio genere preferito, tuttavia questo romanzo autobiografico mi ha preso molto contro ogni aspettativa. Viene descritto dal punto di vista di una ragazzina di appena sedici anni, Daniela, che grazie all'intervento della madre, comincia a coronare il suo sogno: diventare una modella. Tuttavia la strada non è tutta in discesa anzi è piena di ostacoli e Daniela riuscirà a superarli tutti nonostante gli inciampi. In pochi mesi riesce a diventare una modella di successo e viene contesa dai più famosi stilisti. Nonostante il successo, lei non è come le sue colleghe, infatti continuerà ad avere la testa sulle spalle e ad ascoltare solo se stessa senza lasciarsi influenzare dagli altri.

Non m'interessano il successo, la fama, tantomeno la notorietà. Sono felice di fare questo lavoro ma il mondo che lo circonda non mi appartiene, né mi apparterrà mai. Sembra un controsenso,lo so,ma è la verità: sono e rimarrò sempre una ragazza semplice, romantica, ingenua e forse sprovveduta.

Capirà che questo lavoro è stancante da una parte ma gratificante dall'altra ed è pieno di sacrifici ma è ciò che le permette anche di distaccarsi dai problemi familiari di cui sente sempre più il peso e da cui vuole a tutti costi allontanarsi. In questo suo cammino la sua migliore amica Giulia le è sempre accanto, come anche le sue colleghe e amiche Olly e Sofia. 
Si innamorerà perdutamente di Lorenzo, un calciatore famoso, e se pensate che la loro sia una storia d'amore fiori e rose, si rivelerà tutt'altro ma Daniela sarà in grado di rimettersi in riga e a riprendere in mano la sua vita nonostante la batosta ricevuta.
E' un romanzo che ti conquista e che ti insegna che per inseguire i tuoi sogni non devi mai perdere te stessa ma devi sempre credere nei tuoi obiettivi e non mollare mai.

Voto: 5/5